[ Rispondi | Avanti | Indietro | Su ]

Re: re lavoro a cuba

Autore: nonnalena
Email: nonnalena@yahoo.it
Remote Name: 62.101.66.162
Date: 28/03/2008
Time: 15.40

Commenti

Quanta poca conoscenza dimostrate di Cuba y su gente..... Sicuramente, e giustamente i cubani non divideranno con voi, Yuma occidentali, il poco che hanno! Non appena le vostre 'rimesse' finiranno, sarete emarginati e tornerete al paesello natio... Neanche immaginate i sacrifici che occorre fare para' seguir alante' en Cuba... LA mia familia, tiene que luchar todos los dias para comer! Ammesso, ma non concesso, che vi stabiliate a cuba e facciate la vita 'a lo cubano', non sarete MAI accettati, ma sempre visti come 'marziani' che, secondo la visione 'cubana', lasciano il 'benessere' per andare a fare i morti di fame...Praticamente degli 'sfigati al massimo livello!' Cuba Ŕ per i cubani, che ci vivono pure bene, non per noi! Come credi di poter stare, ad esempio sul territorio cubano, qualora (molto probablile) non trovassi un lavoro legale? In una casa particular, a 30 cuc diari? E vivresti di mercato negro, riuscendo, addirittura a guadagnare piu' di 1000 CUC al mese? (900 vanno per la casa!). E lo sai cosa ti fanno se ti beccano, yuma ficcanaso, a fare il mercato negro para la calle? E poi dopo tre mesetti, lo sai che devi espatriare per forza? Neanche i tuoi 'padrini' possono, ammesso che lo vogliano, ospitarti a gratis! Ma poi non lo farebbero mai! Gli levi l'unica rimessa che hanno... Provate a fare un po di palestra en la habana...Scordatevi carte di credito e soldi, e vivete due mesetti con 300 pesos....Poi ne parliamo, sulla bontÓ e le possibilitÓ che ci sono a Cuba.... I cubani 'scappano' da cuba e voi ci volete andare! Mah!!! Parola di nonna lena!


Ultimo aggiornamento: 01-04-08